EMERGENZA CORONAVIRUS: DPCM 11 MARZO 2020

Stanotte è stato emanato un nuovo decreto riguardante l'emergenza coronavirus. Il concetto fondamentale del decreto, che tutti dobbiamo impegnarci a rispettare e far rispettare, è quello di STARE A CASA per limitare   la possibilità di contagiarsi e di contagiare.

✔ EVITARE GLI SPOSTAMENTI

      Ciò significa evitare ogni spostamento non indispensabile, non frequentare altre abitazioni, non ospitare nessuno se non i propri familiari. Inoltre è obbligatorio restare all'interno del perimetro del proprio comune e recarsi fuori casa o in altro comune solo per COMPROVATE ESIGENZE DI LAVORO, SALUTE E ALTRE NECESSITÀ INDEROGABILI (esempi: spesa, assistere genitori gravemente malati e non autosufficienti, portare o prendere i bambini da familiari solo se assolutamente necessario).

✔ AUTOCERTIFICAZIONE

    Gli spostamenti da casa vanno comunque comprovati attraverso un'AUTOCERTIFICAZIONE   da tenere sempre con sé per esibire in caso di controllo da parte delle forze dell'ordine.

✔ MERCATO CHIUSO salvo le attività dirette alla vendita di soli generi alimentari

✔ SOSPESE TUTTE LE ATTIVITÀ E MANIFESTAZIONI SPORTIVE

✔ SOSPESI TUTTI GLI EVENTI E LE MANIFESTAZIONI di qualsiasi tipo (culturali, religiose, ludiche)

     Biblioteche, musei, cinema, teatri, sale giochi, discoteche sono chiuse. Non è permesso fare feste (come compleanni, anniversarsi, ecc) in luoghi pubblici e privati. Si deve stare a casa ed evitare il contatto con altre persone.

✔ SCUOLE E UNIVERSITÀ CHIUSE

     Scuole di ogni ordine e grado e università sono chiuse almeno fino al 3 aprile.

✔ CHIUSI BAR E RISTORANTI resta consentita la sola ristorazione con consegna a domicilio

✔ LE ALTRE ATTIVITÀ

     Restano aperti le attività commerciali di vendita di generi alimentari e di prima necessità, le edicole, i tabaccai, le ferramenta, le farmacie e parafarmacie con orario ordinario, ma sempre garantendo il rispetto  delle distanze di sicurezza, con le sanzioni in caso di mancata osservanza.

✔ CHIUSI PARRUCCHIERI, ESTETISTE, BARBIERI E SIMILI

✔ CASE DI RIPOSO

     Le visite sono consentite eclusivamente a un familiare al giorno ed esclusivamente per anziani in gravi condizioni di salute o appena inseriti in struttura. .

SE NON STATE BENE...

    Controllate il vostro stato di salute, lavatevi spesso le mani, usate gel igienizzantI e controllate la temperatura corporea. Se avete più di 37,5 gradi chiamate il medico di famiglia e chiedete istruzioni. Non recatevi autonomamente dal medico o in ospedale.